THE BOYS DELUXE 1

THE BOYS DELUXE 1

Prezzo di listino
€30,00
Prezzo scontato
€30,00
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

THE BOYS

Volume uno - RISTAMPA

Descrizione

Nella serie sono narrate le avventure di un quintetto di agenti della CIA denominati "The Boys". I loro compiti sono essenzialmente quelli di sorvegliare, tenere sotto controllo e, quale extrema ratio, eliminare i supereroi quando le loro azioni superano il limite. La squadra è composta dall'inglese Billy Butcher, che ne è anche una sorta di capo; Latte Materno, un gigantesco afroamericano che si occupa dell'intelligence del gruppo; il Francese, un pazzoide dalle maniere gentili e dal carattere imprevedibile; La Femmina della Specie, una taciturna e letale agente che in passato ha lavorato come sicario per la mafia; e dall'ultimo arrivato, lo scozzese Piccolo Hughie, aggiunto alla squadra dopo la misteriosa defezione di uno dei membri fondatori, Mallory. A completare la squadra c'è Terrore, il bulldog terrier di Butcher, vero e proprio alter ego canino dell'agente britannico. I Boys sono spesso aiutati da La Leggenda, ex editor di una casa editrice di fumetti apologetici dei supereroi dai modi bruschi e dagli atteggiamenti scorretti. Nel corso della serie altri personaggi hanno aiutato i cinque, come ad esempio La Salsiccia dell'Amore, un ex supereroe sovietico che li aiuterà a risolvere un intricato caso ambientato in Russia. Il gruppo prende ordini direttamente dal direttore della CIA Susan L. Reyner, una donna sulla quarantina che ha anche una bizzarra e movimentata relazione con Butcher. L'interfaccia della CIA con i Boys è l'agente Kessler (detto "La scimmia") che spesso viene brutalizzato e motteggiato da Butcher, specialmente per via della sua perversione, ovvero il masturbarsi guardando atlete mutilate impegnate in attività sportive quali le Paraolimpiadi.

La storia si svolge in un universo parallelo dove i supereroi sono quelli che conosciamo. Proteggono i deboli e gli indifesi e salvano il mondo dai malvagi e altre calamità. In realtà, nella vita privata molti supereroi sono pervertiti sessualmente, drogati, corrotti, spesso criminali e assassini e a volte durante le loro "azioni eroiche" provocano vittime innocenti senza preoccuparsene molto, a peggiorare il tutto la consapevolezza del loro potere e il senso di impunità che li circonda. Tutti i superumani, così come gli agenti della CIA incaricati di sorvegliarli, devono i loro poteri al "Composto V", una sorta di siero inventato da uno scienziato nazista negli anni quaranta in grado di fornire straordinari poteri a chiunque se lo inietti. I supereroi (divisi in squadre come i "Sette", "Rappresaglia", "Teenage Kix", "G-Men", "G-Force", "G-Wiz", "Young Americans" e così via) sono alle dirette dipendenze della multinazionale Vought-American (V-A), titolare della formula del "Composto V", che ne sfrutta l'immagine non solo a fini commerciali ma anche politici e soprattutto affaristici. La Vought-American lavora al soldo del governo e vorrebbe far diventare i Super parte dell'esercito. Per due scopi: uno per ottenere delle forti commesse dal budget della difesa e un altro, più nascosto, per entrare definitivamente e controllare il governo americano. Infatti un altro fondamentale compito dei Boys è quello di evitare che l'attività lobbistica e l'uso propagandistico dei Super da parte della Vought-American possa portare quest'ultima ad accaparrarsi il potere.